Meditazione per bambini

Meditazione per bambini

L'uso della meditazione non è nuovo, lontano da esso. Tuttavia, appaiono regolarmente nuove tendenze. Tra questi, la meditazione dei bambini sta guadagnando popolarità. E porta loro benefici significativi.

Proprio come gli adulti, i bambini e gli adolescenti devono affrontare molteplici richieste quotidiane: l'intensità dei videogiochi, l'apprendimento scolastico, il programma frenetico dei genitori, Internet, smart phone (alcuni li hanno), i social network … Ciò comporta uno stress con cui i giovani devono comporre. Tuttavia, questo stress può ostacolare il loro percorso accademico e personale, mentre influisce sulla fiducia e sull'autostima.

Peggio ancora, le molteplici richieste quotidiane sarebbero all'origine dei disturbi dell'attenzione, asserire alcuni. Questo disturbo, che colpisce circa il 5% dei bambini, ha ripercussioni sulla vita scolastica e sociale dei bambini. È anche una delle principali cause di consultazione in psicologia.

Ricerche recenti su entrambe le sponde dell'Atlantico tendono a confermare gli effetti positivi della meditazione. Dopo cinque sessioni in altrettante settimane, migliorerebbe il ragionamento adolescenziale, il controllo cognitivo e l'impulsività, tra le altre cose.

Meditazione a scuola

Lentamente, ma sicuramente, la meditazione sta entrando in alcune scuole. I metodi di meditazione consapevole, adattati ai bambini, sono usati nei Paesi Bassi, a Marsiglia (Francia) e nel Quebec (tra gli altri a Montreal e Montérégie).

La meditazione a scuola dà risultati. Gli insegnanti osservano:

  • pacificazione, anche dopo una ricreazione frenetica;
  • una migliore qualità della presenza;
  • maggiore concentrazione da parte dei partecipanti;
  • una diminuzione dello stress;
  • un miglioramento della qualità della vita, sia all'interno che all'esterno della classe;
  • un comportamento migliore;
  • un ritorno alla calma dopo uno scontro tra studenti;
  • un interesse per la meditazione di consapevolezza.

Oltre a promuovere la concentrazione, la meditazione dovrebbe discernere meglio le diverse immagini in una serie di fotografie o disegni simili.

Metodi di meditazione

Un bambino può facilmente osservare, per diversi minuti o anche un'ora, un'anatra che si schizza in un corpo d'acqua, una rana che abbandona la sua zona umida, un uccello, una nuvola. La sua attenzione è catturata da un elemento, e solo uno. Senza saperlo, adotta l'atteggiamento necessario per vivere questo momento presente. In tal modo, si sta avvicinando a uno stato meditativo.

Non è necessario essere un adulto o un monaco buddista per integrare la meditazione nella propria vita. Al contrario! Sarebbe ancora più semplice per i bambini. Basta chiedere loro di immaginare di osservare:

  • un fiore;
  • una farfalla;
  • un ciottolo
  • una rana;
  • un piccolo bagliore (immaginario) nel cielo.

Altri metodi

Altri optano per lo yoga per migliorare la concentrazione degli studenti. Anche in questo caso, l'insegnante mette le posizioni di base che facilitano il rilassamento. Il bambino è invitato a riprodurre la posizione di un animale (gatto, cane, serpente, ad esempio).

Lo yoga, così come il tai chi, avrebbe anche effetti positivi sugli studenti stressati o iperattivi. Dieci minuti sono sufficienti per ridurre l'entusiasmo degli studenti (dopo la pausa pranzo, per esempio) o in un contesto di stress, in previsione di un esame in particolare.

Diversi test

Naturalmente, i bambini e gli adulti non raggiungono uno stadio di meditazione efficace la prima volta. Più spesso, la persona tende a muoversi e perdere la concentrazione. E non importa. Dopo alcuni tentativi, il candidato calmo sarà in grado di concentrarsi sulla propria respirazione.

Chi lo desidera può persino trovare lezioni di meditazione per i bambini a casa. A Montreal, il Centro di Meditazione di Kadampa offre regolarmente corsi di formazione per bambini, a scuola o in vari comuni e comuni che circondano la città.
I benefici

Sia per i bambini piccoli, adolescenti o adulti, la meditazione regolare ha effetti positivi su:

  • dolore cronico;
  • depressione;
  • lo stress;
  • impulsività;
  • l'aggressività;
  • lo stato generale di salute di un individuo, indipendentemente dall'età.

Alcuni dicono addirittura che le persone che meditano spesso sono meno suscettibili alle malattie infettive e cardiovascolari, oltre a non consultare il medico.

Yoga, meditazione, tai chi e danza aiutano i giovani non solo a gestire meglio lo stress, ma anche a creare un'immagine positiva di se stessi. Molti dicono che questi metodi hanno un impatto sul bambino ansioso o iperattivo.Spetta a te decidere se tuo figlio dovrebbe usarlo.

Da leggere: Calmo e attento come una rana, Eline Snel, Éditions les Arènes

Per ascoltare: //www.meditationenfant.com/

Henri Michaud, editore di Canal Vie

Ti piace questo post? Si prega di condividere con i tuoi amici:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: