Asma - sintomi, trattamento e prevenzione

Asma

Prossimo video

ilasma è una malattia cronica delle vie respiratorie. Si manifesta principalmente con convulsioni più o meno frequenti che si intersecano con la respirazione altrimenti normale. Durante un attacco d'asma, c'è infiammazione e restringimento delle vie respiratorie, oltre a una significativa secrezione di muco. Tutto ciò impedisce all'aria di circolare normalmente nei polmoni e causa difficoltà di respirazione al paziente.

Health Canada stima che circa l'8% dei canadesi soffrirà a un certo punto della loro vita.

Cause di asma

Le cause dell'asma non sono ben note, anche se notiamo la frequenza di fattori genetici e ambientali. Le reazioni allergiche possono anche causare attacchi di asma. Complessivamente, i seguenti fattori rappresentano la stragrande maggioranza delle crisi:

  • Fumo di tabacco
  • Alcuni farmaci
  • La presenza di inquinanti atmosferici (fumo di legna, gas, inquinamento, vapori di determinati prodotti domestici)
  • La presenza di allergeni: polvere, peli di animali, muffe, polline, ecc.
  • Alcuni additivi alimentari (solfiti)
  • Infezioni del tratto respiratorio, che spesso causano infiammazione (come sinusite, raffreddore, influenza o bronchite)
  • Pratica pratica fisica, soprattutto all'aria aperta e con tempo freddo
  • Forti odori (pittura, detergenti, profumi, vernici, ecc.)

Chi è interessato?

Numerosi studi hanno scoperto diversi legami tra le abitudini di vita in utero e durante l'infanzia. Alcuni fattori favorirebbero l'insorgere dell'asma più tardi nei bambini e negli adulti.

Le persone più a rischio sono:

  • Coloro i cui parenti stretti (fratelli, sorelle) soffrono o hanno sofferto di asma a un certo punto della loro vita.
  • Coloro che sono stati esposti a molti allergeni nei primi anni di vita (acari, muffe, capelli e saliva di animali, ecc.).
  • Coloro che sono regolarmente esposti al fumo di tabacco (fumo di seconda mano durante la gravidanza conta, anche se la madre non fumava).
  • Bambini nati da taglio cesareo.
  • Neonati prematuri e con basso peso alla nascita.
  • Le persone che spesso soffrono di malattie respiratorie (raffreddore, bronchite).
  • Persone regolarmente esposte a sostanze chimiche (ad esempio, parrucchieri).
  • Persone obese

I principali sintomi di asma

L'intensità e la frequenza dei sintomi variano tra le persone e non sono sempre le stesse da una crisi all'altra. Alcuni sperimenteranno sintomi lievi quasi ogni giorno, mentre altri subiranno solo disagi durante una crisi transitoria. In alcuni casi, i sintomi compaiono soprattutto nelle prime ore della sera e durante la notte. Possono includere:

  • Respiro sibilante
  • Una tosse secca
  • Un'impressione che il torace è "compresso"
  • Mancanza di respiro
  • Difficoltà a respirare

diagnosi

I sintomi dell'asma sono facilmente riconoscibili, ma è meglio consultare un medico non appena si sospetta la sua presenza. Lo staff medico proverà, attraverso questionari, esami fisici e test specifici, a scoprire cosa scatena le convulsioni.

Quando l'asma è scatenata da una reazione allergica, si consiglia di eseguire test allergologici per determinare gli allergeni coinvolti, in modo da poterli evitare per ridurre al minimo le convulsioni.

Questa malattia è facilmente gestibile, ma non dovrebbe mai essere presa alla leggera, perché i rischi in caso di crisi sono importanti e, in alcuni casi, fatali.

Possibili rischi di complicanze dell'asma

In una grave crisi durante la quale i soliti farmaci non sembrano migliorare la situazione, è indispensabile andare al pronto soccorso. I sintomi da prendere sul serio sono:

  • Accelerazione della frequenza cardiaca
  • Difficoltà a parlare
  • sudorazione
  • Ansia, confusione, agitazione
  • Labbra e dita bluastre
  • sonnolenza

trattamento

L'asma è una malattia cronica che non può essere curata. Tuttavia, la frequenza delle crisi e dei sintomi può talvolta scomparire per diversi anni.

Per alleviare i sintomi e controllare le convulsioni, ci sono alcuni farmaci molto efficaci. Questi sono disponibili solo su prescrizione del medico. Questi sono per lo più farmaci che vengono presi per inalazione. Sono divisi in due grandi famiglie:

  • Farmaci d'emergenza, che vengono assunti in caso di crisi o prima dell'esercizio fisico (di solito una pompa blu – Ventolin).
  • Farmaci di controllo, che vengono presi ogni giorno a lungo termine (spesso al mattino e alla sera) e sono efficaci nell'eliminare le crisi future (pompe arancione – Flovent / Singulair).Questi non possono causare miglioramenti a breve termine durante una crisi.

Prevenzione dell'asma

Il modo migliore per controllare l'asma è sapere esattamente cosa lo scatena. È importante evitare gli allergeni coinvolti.

Inoltre, il fumo di tabacco è particolarmente dannoso, che tu sia un fumatore o esposto a fumo passivo. Se tu o qualcuno vicino a te ha l'asma, la prima cosa da fare è smettere.

Lo sapevi che …

Molti bambini di età inferiore ai 12 anni (13%) sono inclini all'asma, ma la malattia scompare spontaneamente nella prima adolescenza. In questo caso, le persone rimarranno a rischio per il futuro e potrebbero vedere i loro sintomi riapparire nei primi anni Quaranta o in casi estremi (inquinamento intenso, ecc.) … o non hanno mai avuto una crisi nelle loro vite!

nota

Le informazioni contenute in questa scheda sono solo a scopo informativo e ti consentiranno di porre domande informate al tuo medico. In nessun caso possono sostituire l'opinione di un professionista della salute. Il nostro team di scrittori ed esperti fa ogni sforzo per fornirti informazioni di qualità. Tuttavia, Canal Vie non può essere ritenuta responsabile se il contenuto di un file risulta incompleto o obsoleto. Ti ricordiamo che è fortemente consigliato consultare un medico se pensi di essere affetto da un problema di salute.

Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: