10 errori che ci fanno ingrassare durante le vacanze

10 errori che ci fanno ingrassare durante le vacanze

La stagione delle vacanze è sicuramente la più pericolosa in termini di tentazione … e aumento di peso! Gli inviti si affollano, i pasti sono abbondanti e l'alcol scorre. Un cocktail pericoloso per tutti coloro che sono a dieta o che desiderano mantenere il loro peso sano. Ecco 10 errori che vengono fatti durante le festività natalizie e che ci portano in media tra 2 e 3 sterline all'anno.

1. Girare intorno al buffet

Il buffet è spesso molto attraente. Diventa molto facile scegliere un piatto e poi un altro. Domanda di resistere alla tentazione di svuotare il tagliere, un consiglio: allontanati da questo tavolo di peccati. Vai a giocare con i bambini, prepara i piatti, in breve, imposta un perimetro di sicurezza e resta fedele!

2. Avere un gomito leggero

Il Natale è il periodo dell'anno in cui puoi avere un caffè Baileys al risveglio, aprire le bottiglie per cena e raccogliere bicchieri di champagne la sera. Hai indovinato (o meglio osservato), l'alcol ti fa ingrassare! Una cosa: per ogni bevanda, bevi un bicchiere d'acqua. Ricorda che bere a stomaco vuoto stimola l'appetito. Evitare forti alcoli come il whisky. Contengono molte calorie. Optare per lo champagne o il sidro invece. Se la forza è con te, limita il cocktail a un cocktail e il pasto a due bicchieri di vino.

3. Saltare i pasti

Non mangiare il giorno non ti dà accesso illimitato alla cena. Sarebbe davvero buono, ma sfortunatamente non è il caso! Il digiuno ha maggiori probabilità di destabilizzare il tuo corpo e aumentare le probabilità di rimanere incinta la sera. Inoltre, il corpo entra in modalità di sopravvivenza e innesca un rallentamento del metabolismo. Di conseguenza, rischi di mangiare di più e di accumulare più calorie rispetto a se non avessi digiunato. Invece, optare per tre pasti bilanciati e uno spuntino proteico tra i pasti. In questo modo, i tuoi ospiti non ti confonderanno con Obélix durante la cena!

4. Mangia il pane

Durante le vacanze, non manca mai, ci sono sempre cestini di pane con burro. Oltre a ridurre l'appetito, il pane è molto calorico. Passalo.

5. Top con salsa

Vinaigrette, salsa marrone, rosso, formaggio olandese, in breve, sono tutti da consumare con moderazione. Se possibile, fateli servire separatamente in modo da poter controllare la quantità sul piatto.

6. Usa te stesso più volte

Durante le vacanze, spesso ci permettiamo di essere riutilizzati più volte. Errore. La regola: serviamo bene, ma solo una volta. Non significa mangiare come un uccello, ma piuttosto mangiare a pieno. Assapora tutto ciò che ti piace, ma opta per piccole porzioni. Questo è anche il modo migliore per non sentirsi come una polpetta quando si lascia il tavolo.

7. Mangia troppi dessert

Questa non è una sorpresa per nessuno: i dessert contengono molte calorie. Sfortunatamente, hanno un aspetto migliore sul piatto rispetto alla vita, ma attenzione, privarsi di te peggiorerebbe solo la situazione. La soluzione: scegli i pochi dessert che ti "chiamano" e prendi solo un piccolo pezzo di ciascuno.

8. Accetta tutto ciò che ti viene proposto

L'errore di non commettere: scavare in tutti i piatti che vanno sotto il naso! Chiediti se vuoi davvero, e non cedere alla pressione e frasi come " Andiamo! Questo non è il momento di privarti di te stesso … Quindi assaggia! Sul molo: i morsi sono piccoli, belli, ma tutt'altro che innocui, non esagerare, sono spesso troppo grassi e troppo salati.Ricorda che ogni piccolo morso di fuori -lavoro fornisce in media 80 calorie.Non fa male quando siamo nel quinto …

9. Riempi il suo piatto con il pif

Al momento di servire, ricorda che la porzione di verdura dovrebbe essere la più generosa. Diminuisci la tua porzione di carboidrati e, per la tua porzione di proteine, dovrebbe essere la dimensione del palmo della tua mano. Infine, assicurati di poter vedere il fondo del tuo piatto sotto il cibo, l'obiettivo non è quello di erigere montagne …

10. Privato

Controllare i nostri pasti non significa privarci. Fare violenza rifiutando di assaggiare il buon diario di Natale fatto da tua madre non ti aiuterà a lungo termine, e diciamolo, ti farà trascorrere una triste stagione di festa. Opta invece per quello che ti piace di più da mangiare, seleziona i tuoi preferiti e prenditi il ​​tempo per goderteli, un morso alla volta.

Sabrina Hammoum, editrice Canal Vie

Ti piace questo post? Si prega di condividere con i tuoi amici:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: