10 consigli per meno sprechi

10 consigli per meno sprechi

Ogni giorno sprechiamo cibo, energia, acqua, denaro e così via. I piccoli gesti possono fare una grande differenza. Ecco alcuni consigli per evitare sprechi.

1 – Organizza i tuoi pasti

Prima di andare a fare la spesa, prenditi il ​​tempo di elencare i pasti per la settimana. Comprerai ciò di cui hai bisogno, senza perderti in più prodotti che potrebbero rimanere un po 'troppo a lungo nella tua dispensa o nel frigorifero.

2 – Usa i suoi resti

Fai un succo con i tuoi frutti un po 'troppo maturi e prepara una zuppa con le verdure che hai troppo. Usa tutto il potenziale del tuo pollo e fai bollire la carcassa in acqua per il brodo. Puoi usarlo per le tue salse o per preparare una zuppa. La pizza è anche perfetta per rimuovere gli avanzi: panini hamburger, salsa di pomodoro o salsa spaghetti, salumi, verdure, ecc.

3 – Congelare ciò che non può essere mangiato

La maggior parte dei piatti che cucini possono essere congelati e servirti quando non hai tempo per cucinare.

Le tue erbe fresche muoiono sempre sul tuo bancone? Trasformali in cubetti di ghiaccio aromatizzati. Taglia le tue erbe e mettile nei contenitori dei cubetti di ghiaccio. Aggiungere l'olio d'oliva e farli congelare. La prossima volta che cucini, usa questi cubetti piuttosto che l'olio direttamente dalla bottiglia. Puoi anche conservare il passata di pomodoro avanzato. Metti delle palline su carta pergamena e mettile nel congelatore. Una volta congelate le porzioni, trasferirle in un sacchetto di plastica.

4 – Ridurre la quantità di acqua utilizzata

Esistono molte cose, devi solo implementarle. Assicurati, tra le altre cose, che nessuno dei tuoi rubinetti perde e aggiungi limitatori di flusso. Non lasciare che l'acqua scorra mentre ti lavi i denti e fai una doccia piuttosto che un bagno. Sciacquare i piatti in un contenitore piuttosto che sotto l'acqua del rubinetto e lasciare la lavastoviglie solo quando è piena capacità.

5 – Diminuisci il consumo di elettricità

Con i termostati programmabili, è facile gestire meglio l'uso del riscaldamento. Diminicalo durante la notte e in tua assenza. Chiudi le luci quando esci da una stanza e usale solo quando la luce del giorno non è più sufficiente. Cambia le tue vecchie lampadine per i LED che durano più a lungo e consumano meno energia.

6 – Pulisci i cassetti dei bambini prima di fare la spesa

La primavera sta arrivando, sarà necessario comprare nuovi vestiti per i bambini. Prima di partire, pulire i cassetti e gli armadi. Conoscerai i loro reali bisogni. Pensa al tuo entourage per far circolare vestiti troppo piccoli o alle numerose organizzazioni che li raccolgono per i meno fortunati.

7 – Ridurre l'uso della carta o il riutilizzo

Chiediti sull'uso che fai della carta. Stampa i documenti solo quando necessario. Assicurati che le fatture arrivino in formato elettronico, così come i tuoi assegni di deposito diretto. Conserva i fogli stampati su un lato per i disegni dei tuoi figli o li usi come notebook.

8 – Prendi un pacchetto bancario

Se non lo hai già fatto, prendi un pacchetto bancario. Ogni transazione, deposito, trasferimento, prelievo generano costi che ci fanno sprecare un sacco di soldi. Se hai già un pacco, assicurati che risponda alle tue esigenze.

9 – Usa la tua carta di credito in modo intelligente

La carta di credito non è un buono strumento per tutti, ma se si prende l'abitudine di pagarla mensilmente, si può risparmiare denaro. Per evitare eccessi, paga solo le spese essenziali: generi alimentari, gas, viaggi. Utilizzando la tua carta di credito, tutti i tuoi acquisti corrispondono a una singola transazione sul tuo conto bancario al momento del pagamento mensile. Ciò consente di ridurre i costi associati all'uso del proprio account.

Inoltre, molte carte di credito senza punti di offerta della quota annuale, per ogni dollaro speso, che ti permettono di rovinare un po 'o di dare uno sconto annuale sull'importo totale delle tue spese.

Tuttavia, devi essere davvero nel suo lavoro per spendere solo i soldi disponibili. Dal momento che il limite della carta di credito è spesso più alto della busta paga, alcune persone trovano difficile pagare l'importo totale alla fine del mese e si indebitano veramente.

10 – Acquista e negozia il tuo mutuo

L'ipoteca è la spesa più grande in una vita e il divario dei tassi ha un enorme impatto sul rimborso. Le banche ti diranno che il tuo pagamento mensile risulta essere praticamente lo stesso, ma spesso dimenticano di menzionare l'impatto su 25 anni. Prenditi il ​​tempo per informarti e negoziare.Quando la tua ipoteca termina, non rinnovarla troppo velocemente con la stessa istituzione finanziaria. Verifica ciò che gli altri possono offrirti e pensa ai pagamenti settimanali. Molti mesi saranno detratti sull'ipoteca totale.

Cynthia Brunet, editrice Canal Vie

Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: